Pubblicata il 16/01/2017
Maestoso e imperante
inutile e vagabondo
ti conosco nella platonesca caverna
ti nego
nella grembiale onnipotenza ti cerco
come l'applique dell'anima
forse non ti vorrei
ma in me vivi
  • Attualmente 3.85714/5 meriti.
3,9/5 meriti (7 voti)

profonda e accattivante dichiarazione d'amore....Gabriela.

il 17/01/2017 alle 13:40

... versi senza tempo e senza luogo ... sospesi in una dimensione infinita ... tanto bella ... bravissima un bacio Maluan

il 17/01/2017 alle 17:17