Pubblicata il 20/12/2016
Arrivano arrivano
arrivano a flotte
non sono pirati
ma sono disperati
è gente che scappa dall'orrore della guerra
ormai hanno la nausea di quell'odore
ci sono bambini e anziani
accompagnati da quelli più sani
scappano via ormai non hanno più nulla
sperano in qualcosa
non sanno neanche loro cosa
cercano la pace un po di tranquillità
e spesso trovano un muro d'omertà
pochi ne parlano i più non ne voglio sapere
non riguarda loro
ci devono pensare le alte sfere
e loro si che ci pensano
a dividersi i proventi
se ne arrivano venti
sperano in altri cento
e intanto scorrono sui telegiornali
immagini di bambini in pianti disperati
qualche carezza ironia della sorte
riescono ad avere da alcuni soldati
arrivano arrivano
arrivano in tanti
aumenta il rumore assordante dei pianti
e li sulla riva stanno tutti davanti
a fare una barriera
per respingere questi poveri emigranti.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)

piaciuta :-)

il 24/12/2016 alle 15:11