Pubblicata il 04/10/2016
Solo un sorriso
separa questa crepa incandescente
e senza fondo
immensa ed arida.
solo il tuo pensiero
riempie questo varco inesauribile
assoluto come il tempo.
lo spazio
ogni forma
ogni particella
ogni corpo
ogni gesto...
sei semplicità
puro spirito incondizionato
e arde in questo essere stanco
in questo essere malato
e sciupato
ed è una normalissima carezza sul viso
un tocco tanto fragile
quasi impercettibile
ma i tuoi occhi di diamante sono l'eguale di mille albe
e sei vita
allora
sei gioia
purezza
e scrivo di te
varcando i limiti del mondo
confini di mille ere
e in ognuno di essi
trovo la forza di salire in superficie
e tornare da te.
forse è il mio posto
accanto
assieme
su un precipizio alto un'intera vita
e migliardi di secondi ci passano davanti
e nei nostri sguardi rivolti ad un crepuscolo
la fine e l'inizio si compiono.
chissà dove
chissà quando
chissà se ancora assieme
chissà se solo ricordo
o più semplicemente frammenti al vento...
in giro e perennemente instancabili
come solo noi sappiamo essere...
ho vagato invano per tutta la vita
in cerca di chissà cosa e chi
e senza trovarvi nulla
ho solo girato e rigirato attorno
attorno ad un mondo ovattato...
poi ho trovato un piccolo diamante
una luce così forte e immortale
una luce rinvigorente
e abbagliata da essa
mi sono lasciata andare...
ed ora
con il volto puntato all'orizzonte
bacio le tue mani per l'ultima volta
e le tue dita intrecciate nelle mie
e il tuo sorriso spensierato
selvaggi,anonimi,liberi e sconsiderati
noi.
un'ultimo
bellissimo dipinto
dalle sfumature più belle del creato
tra ombre e luci
paesaggi,emozioni,sensazioni,vibrazioni
sai essere qualsiasi cosa
la mia vera e distorta e semplice e pura felicità
da poter ammirare per l'eternità...
immortalato nella mia anima
e nella mia essenza
lo porterò con me
ovunque e per sempre
ovunque vorrai
ovunque la nostra follia desideri...

vieni con me.
  • Attualmente 4.25/5 meriti.
4,3/5 meriti (4 voti)

Bellissimo testo pregno di sentimento e spirito. Un abbraccio. Maurizio

il 01/05/2017 alle 11:17

Un’esplosione di gioia amorosa, un infiammato corteggiamento in un fiume di versi che avanzano come un’onda poderosa ma dolce; un testo di notevole spessore lirico; complimenti.

il 14/05/2017 alle 11:50