Pubblicata il 03/01/2003
Dolcissima nel tempo che hai incontrato
militanti assurdi della tua vita
vipere di montagna i politici che ti governano
assaporano lenti e maestosi i loro disgusti
peccato! non si accorgono del martirio
nelle loro menti
tutti assurdi e incatenati
altri liberi e dislocati
vivono e sporcano il tuo incantato

TU ti liberi dal Sud
Sputando sui tuoi confini
Marchiando a fuoco i tuoi Assassini
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Una poesia di contenuti davvero forti ma che rispecchiano la verità! Hai saputo dare un'immagine chiara e completa!Complimenti!
Nicolò

il 03/01/2003 alle 12:29

Chiedo scusa al lettore per la mia incorretta digitazione della lettera "G" al posto della"C"

Il Titolo Voleva Essere "Dogissima Italia"
in riferimento ai "Dogi Veneziani"

MauMusiC

il 03/01/2003 alle 18:21

Ti ringrazio per averne colto il significato.

Purtroppo, come tu dici, è così!

Un saluto sincero,MauMusiC

il 03/01/2003 alle 18:25

già, i contenuti sono forti e sferzanti...lo stile vagamente comiziante...ma mi piace il tuo libero pensiero...a quest'ora di sera non mi resta che votarti .-)...con un five...baci cri

il 03/01/2003 alle 22:40

I veri contenuti dei miei pensieri sono stati sciolti dai tuoi. Resta (pur vero) il rammarico che non sia servito a nulla!

Un Caro Saluto,Mau

il 04/01/2003 alle 15:29

Io Ringrazio il tuo Bellissimo Voto e con esso i tuoi pensieri a me rivolti.

Con affetto, MauMusiC

il 04/01/2003 alle 15:31