In un vuoto abissale

In un vuoto abissale
3,9/5 meriti (8 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 9 di Agosto del 2016

Molto tragica, questa tua... Un vuoto da riempire con arti magiche...

il 09/08/2016 alle 15:22

Apprezzatissima. Mi sembra lo disse Charlie Chaplin "In fondo il comico è un tragico visto di spalle" e sono convinto che tutti coloro che riescono a scrivere versi così oscuri, posseggano un forte senso dello humour e siano persone dall'incredibile aspetto solare nella vita di tutti i giorni. Poi soli con se stessi e davanti ad un foglio bianco ... Riccardo

il 09/08/2016 alle 17:24
La luce muore
farneticando
di un'impossibile alba,
dovrà arrendersi
al buio nato
nelle mie pupille

in un vuoto abissale

la notte si stende
come un sudario
sui miei sogni
senza stelle
ed io la accolgo,
attendo il suo bacio cupo

mentre lei ancora
denuda il cielo
dai suoi spicchi di luna
e annerisce le strade
curandosi che l'oscurità
sia uniforme, totale

in un vuoto abissale

voragine cieca di mente e cuore
fossa profondissima scavata
per coprire il nulla di un essere
  • Attualmente 3.875/5 meriti.
3,9/5 meriti (8 voti)