Pubblicata il 28/07/2016
Ai soliti sprovveduti ma principalmente per i nuovi timidi e intrepidi incursori di questo strano sito ripropongo questi versi...Leggete tranquillamente...Non olet.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
andiamo senza comprendere corriamo senza intendere
gridiamo senza volere soltanto per il valere
ci tende la mano il destino ma senza indicare il cammino
con occhi irritati voltiamo le spalle agli invitati

lo sguardo sincero d’ un bimbo
ci percuote un attimo il guardo
ma bastardi ci perdiamo in un limbo
senza avere un po’ di riguardo

amare vogliamo gli stessi che dopo vogliamo ingannare
serene le stelle ci guidano ma noi ascoltiamo sirene
almeno il Navigante legato griderà di averci provato
entriamo a comprare nei saldi ed usciamo più di prima ribaldi

il ricordo di un amore antico
ci lascia un momento perplessi
si è perso per strada un amico
e ridiamo come ridono i fessi

capodanno è appena passato ed il sogno non si è avverato
allora furenti la porta sbattiamo avviliti come tutti i perdenti
facciam le rituali domande del perché ci ritroviamo in mutande
la risposta non vogliamo sapere e riempiamo di vino il bicchiere

i calici alziamo frementi
lo sguardo che pare sincero
teniamo lontani i tormenti
e facciamo un obolo al clero

la notte ci porta consiglio ma noi non abbiamo giaciglio
vaghiamo sbavando e furenti sembriamo soltanto pezzenti
se di noi qualcuno ha pietà sghignazziamo senza dignità
poi piangenti gridiamo un aiuto e ce ne andiamo senza un saluto

quando la morte ci chiamerà
faremo la faccia di esser sorpresi
ci sdraieremo sopra un sofà
facendo finta di essere offesi

un volo di corvi nel cielo ci si aspetta un nuovo sfacelo
noi mortali restiamo fregati anzi peggio di già siam spacciati
ma un Saggio compare improvviso un raggio di sole sul viso
speranza abbandona gli avelli torniamo di nuovo fratelli.

la festa nel borgo continua
più calmi restiamo a guardare
una cosa nella testa si insinua
con quel dubbio dobbiamo restare...

a.d.g.d.S. 2014.
  • Attualmente 3.83333/5 meriti.
3,8/5 meriti (6 voti)

Non ci posso credere! Anche tu a scrivere di mutande! Un abbraccio...

il 28/07/2016 alle 22:56

meno male che solo Sergio Maria Cerruti è intelligente in Italia. m*****a l**a, d*o v***e, e g**ù s*********o.

il 29/07/2016 alle 19:14