Pubblicata il 06/07/2016
senza fretta alcuna
son già pronto da una vita
cosa porterò con me?
voglio restare leggero
non voglio affaticarmi
l'essenziale ecco
l'essenziale e non di più
il profumo delle viole
quello non deve mancare
poi anche un po' di terra
e grumi di sale
e la luce del mattino
mi piace la pioggia,
l'odore di zolle bagnate
l'aria fresca di vento
lo stormire delle foglie
e ricordi,
tanti ricordi
troppa roba?
non si può?
eccesso di peso?
allora...
solo i ricordi.
  • Attualmente 3.4/5 meriti.
3,4/5 meriti (5 voti)

Molto carina, conclusione struggente... Ciao Ax.

il 06/07/2016 alle 09:19

I sogni prima, i ricordi dopo sono veramente l'unico bagaglio che dovremmo portare con noi.Poesia originale che fa riflettere.Ciao amico.

il 10/07/2016 alle 23:20

Caro Ax i ricordi son l'unica parte veramente mia Ciao

il 12/07/2016 alle 12:01

Cara Mariarosa come vedi praticamente stesso tema... i ricordi Ciao

il 12/07/2016 alle 12:01