Utente eliminato
Pubblicata il 27/09/2001
I giorni di pioggia
e i lunedì
mi deprimono sempre
Senza una ragione
mi sento giù
e il pianto urge dietro gli occhi
Il grigio intorno
penetra dentro
e si trasforma in sospiro,
in voglia di coccole,
in desiderio di te.
Tu sei un mondo di luce
e senza te
non restano che lunedì di pioggia.

  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

...a metterla nelle cazzate, cara Adriana, perchè è terribilmente struggente, per chi un giorno ha stretto i pugni cercando di afferrare qualcosa di tangibile, ed ha trovato solo aria. I complimenti sono superflui, hai un'anima straordinaria.
Luigi

il 27/09/2001 alle 21:26