raccontami

raccontami
4,5/5 meriti (2 voti), lettura, 10 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 9 di Marzo del 2016

Altrettante amorevoli parole!

il 09/03/2016 alle 15:03

Ciao Morris sai dirmi come si acquistano i meriti? Non riesco ancora a capire i metodi di valutazione....bello il tuo commento grazie

il 09/03/2016 alle 15:08

Ho smesso di dare meriti.. perché la maggior parte degli utenti pensa solo a postare poesie! Non ho smesso di commentare quasi tutti.. ma dovrei commentare solo chi commenta! Il solito sito dove c'è menefreghismo! Ciao cara!

il 09/03/2016 alle 21:15

Ti posso capire, ma io è poco che sono qui e devo fare amicizia prima....di solito rispondo a chi mi commenta. Perché chi mi dedica del tempo lo merita. Ciao

il 09/03/2016 alle 22:59

Dolci concetti in versi ben sospirati.

il 10/03/2016 alle 22:27

Grazie ugomas ciao

il 11/03/2016 alle 00:00

Lontano è il tempo delle favole quando un niente colorava di rosa i sogni d'una bimba fantasiosa...la tua poesia mi ha riportato indietro nella favola dell'infanzia......amichevole ciao Gabriela.

il 11/03/2016 alle 14:11

Gabriela è vero il tempo delle favole è passato, ma le emozioni che hanno suscitato, ci appartengono e possono ancora renderci felici.

il 11/03/2016 alle 14:48

sognare o favoleggiare è come tenere sempre una luce accesa che ci aiuta a fronteggiare le avversità della vita .mi piace molto la tua poesia e il tuo modo di scrivere un abbraccio alberto

il 06/03/2017 alle 19:23

Alberto grazie a me piace ricevere riflessioni e opinioni per costatare quanto la mia poesia sia entrata nei vostri animi. E' una soddisfazione personale. Questo sito ha solo una pecca è discontinuo i contatti verbali non si possono seguire....del resto niente è perfetto Ciao

il 09/03/2017 alle 10:00
Non più bambina ascolto la tua voce
che accompagni con i tuoi gesti.
come un tempo fammi volare
nei tuoi mondi di fantasia
dove unicorni al galoppo
attraversano mandrie di nuvole.....
fammi annusare quei fiori
dalle bocche infuocate
che gridano... amore
voglio scaldarmi con il loro fuoco.
che le tue nuove fole mi siano
compagne d'illusioni, ingenue
amorevoli, vuote di lacrime
di deliri, di spine pungenti.
ma solo fiabe per questa mia età
che vuole solo briciole di sogni.

mirella Narducci
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)