Pubblicata il 22/02/2016
A volte i sogni tradiscono da svegli, cambiano progetti e si fanno forme in incognito, portatrici delle più strane eresie, così pensava Vernon avanzando verso la luce della luna, per decifrare il nemico che si guardava bene dall'uscire dall'oscurità.
-Dovreste smettere di smaniare, signore- disse la voce insinuante. -Tanto più che tra poco incontrerete la mente che tutto rivela e che tutto perdona a un cuore pentito-
-Pentito?- tuonò Vernon girandosi, mentre l'ombra iniziava a ridacchiare di gusto.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)

Belli i tuoi spunti prosaici!

il 23/02/2016 alle 14:40

spunti sì, sto riscrivendo il mio personaggio da capo a piedi. ma qui su ph non c'è molto movimento.

il 23/02/2016 alle 16:49

beh, mi sembra che Vernon abbia trovato pane per i suoi denti,ma lui comunque non si lascia certo spaventare dalle larve dei sogni, non dorme mai del tutto, vigile come un gatto. Attendo curioso il nuovo Vernon

il 24/02/2016 alle 22:27

Ho iniziato con il sogno 1 e... mi hai messo gran curiosità... Chissà cosa accadrà? F.

il 27/02/2016 alle 20:17

piccole suggestioni per riempirle di dettagli propri

il 27/02/2016 alle 22:07