Pubblicata il 15/01/2016
La cappa dell’ Inverno si distende arrogante e sfacciata
le parole ultime speranze su acidi punti interrogativi
artigliano gli istinti per sopravvivere…

i segreti sogghignano sguaiatamente
nel fondo di una gola un afflato di un verbo
disegna incubi che scavano corridoi oscuri negli occhi
dei cuccioli dell’ Uomo….
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (6 voti)

Bel componimento!

il 16/01/2016 alle 09:55