Pubblicata il 15/10/2015
Il rumore della pioggia
incornicia
il silenzio della notte.

dopo l'estate,
la prima pioggia
ammutolisce la città.

solo pochi passanti,
poche auto ancora,
s'affrettano verso casa.
la sera si fa quieta.

chiudo gli occhi,
ascolto la pioggia,
guardo il giardino giapponese
grigio di pioggia
verde di muschi
  • Attualmente 3.25/5 meriti.
3,3/5 meriti (4 voti)

Gradita ispirazione! Sir

il 16/10/2015 alle 10:48

Gradito Ritorno!

il 16/10/2015 alle 21:48

mette un pò di tristezza la prima pioggia autunnale , e zittisce il frastuono estivo , riportando la vita ad una normalità interrotta da svaghi e spensieratezza , questa tua poesia rende bene la visione del mio umido silenzio . Ciao amico mio ben ritrovato un abbraccio da questa lumachina che dopo la tua silenziosa pioggia è uscita dal guscio :)

il 21/11/2015 alle 17:39

È ben vero che la pioggia riporta a galla...a volte si confonde con lacrime di gioia...in questa notte fonda sulla scia dei tuoi versi caro amico mio ritrovato è gioia questo silenzio,un abbraccio che sposta quel velo tempo spazio,cate

il 05/04/2016 alle 01:55