PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 05/09/2015
Aveva ancora la giacca indosso
il freddo era stato un duro compagno
e al tocco delle dita allontanò il bicchiere
così come le vecchie giornate inzuppate nel tè
come le donne stanche di bussare
e i giovani in cerca di fortuna.
nascere comportava uccidere la notte
si disse ebbro di desiderio ignoto
e non trovò più sonno
cercando invano casa
negli occhi del tempo
risorto.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)

Seducentemente! Sir

il 30/09/2015 alle 13:09

grazie Sir!

il 12/10/2015 alle 01:14

Bellissima. Alessia

il 25/11/2015 alle 14:45

me l'ero persa, fantastica...

il 24/02/2016 alle 22:44

grazie poets, rich.

il 09/05/2016 alle 10:56