Utente eliminato
Pubblicata il 25/09/2001
Sul rosso sofà
la gamba ripiegata sotto
e la mente tesa in alto
nell’azzurro:
questa la mia vita!
Il corpo schiacciato
dalla sua materialità
Il pensiero agile
vagante nello spazio
Di volta in volta
moglie
madre
lavoratrice…
… ma la mente…
la mente lassù
sempre
tesa
come una vela!

  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)