Pubblicata il 21/07/2015

Di perduto amore rimane sol disperato perseguito sentimento
Pensiero intento a ricordar parole ultime di quel momento

Sensazioni s'intrecciano tramando parallelismi irrazionali
E' tutto ciò che hai per ricamar serafiche logiche emozionali

Di ritrovata stima brama il cuore a confronto con la ragione
Prioritaria mira per il controllo filosofico della questione

Constatazioni si amalgamano dissipando protagonismi illusori
E' questo che conta per ricucirti la vita addosso agli allori

Chi senza una mera ragione lascia, sempre prima o poi si pente
I rimpianti sono ancor più diffusi dei rancori vivi nella mente

Ricordati sempre chi sei, Roberta, ogni istante del tuo tempo
Ti meriterà soltanto chi avrà cuore pensante e animo redento
  • Attualmente 3.09091/5 meriti.
3,1/5 meriti (11 voti)
Jul

Troppo personale per commentare ma faccio anch'io i migliori auguri a Roberta.

il 21/07/2015 alle 18:12

Caro Sir nella chiusa tutta la tua onesta' , mi inchino e un salutone

il 21/07/2015 alle 18:35

In questi versi, Morris, usi, forse una delle poche volte, la seconda persona singolare, il tu, ed io avverto cadere schinieri e celata, quando azzittisci le tue per dare seguito alle sue speranze... sergio

il 22/07/2015 alle 06:01

Ti ringrazio tanto, carissima Giulia! Ricambio da parte di mia nipote! Zio Morris

il 22/07/2015 alle 10:16

Un inchino alla tua educazione e lealtà, amico Paul! Un grazie da parte mia! Zio Morris

il 22/07/2015 alle 10:17

Grazie assai anche da parte di Roberta, caro Riccardo! Zio Morris

il 22/07/2015 alle 10:18

Gradita deduzione, amico Sergio! Grazie assai per il commento emozionante! Zio Morris

il 22/07/2015 alle 10:21

Una lirica molto delicata e profonda. Dedica raffinata e ricca di sentimenti.

il 22/07/2015 alle 16:52

Ti ringrazio profondamente, carissima Lorella! Una buona giornata! Si Morris

il 23/07/2015 alle 11:25

bellissima complimenti, Sir Morris, Luigi

il 23/07/2015 alle 14:55

Grazie, Luigi, per il contributo! Sir

il 24/07/2015 alle 10:55

.... e in un perduto amore gli angosciosi perché arrovelleranno la mente fino alla disperazione e nulla proprio nulla (se realmente si ha amato ) riuscirà ad attenuare la tua sofferenza... mi sono ritrovata nel tuo poema......Amichevole stretta di mano.....Gabriela.

il 03/08/2015 alle 17:33

Grazie assai per il contributo, cara Gabriela! Stretta di mano da parte mia e di Roberta! Sir Morris

il 05/08/2015 alle 08:49

Il cuore e la ragione sono questioni diverse, mah! Roberta in questi versi mi appare come una persona sempre presente nei tuoi pensieri. Sarebbe bello che anche Roberta leggesse questa tua dedica! un saluto Aldo.

il 11/08/2015 alle 17:07

E' mia nipote, caro Aldo! E' normale che debba darle alcuni ravvedimenti! Grazie per il gradito contributo! Sir Morris

il 11/08/2015 alle 18:40

La tua lirica mi ha commosso. Conosco quelle sensazioni che mi bruciano ancora nel cuore e che tutt'ora vivo per altre situazioni. Un grande abbraccio, il mio passaggio tra voi poeti carissimi è fugace, ma vi porto nel cuore. giovanna

il 30/08/2015 alle 16:48

Sei un angelo in terra! Grazieeeeeee

il 18/09/2015 alle 16:21

Metafisica dell'amore

il 01/10/2015 alle 12:43

Grazie, Van! Sir

il 01/10/2015 alle 14:35

Quale delicata licenza , per motivare una giovane Roberta, neanche in provenza , ci fu chi cantò con voce aperta. Bravo ciao Tony

il 02/10/2015 alle 10:11

Grazie tante, amico Tony! Sei una gran brava persona! Sir Morris

il 03/10/2015 alle 15:10

Si lungo verseggiar la sincope rincorre?

il 14/10/2015 alle 16:26

No

il 16/10/2015 alle 10:33

Un abbraccione a te e a Roberta

il 03/02/2016 alle 22:41

Grazie Elisa.. un abbraccio.

il 03/02/2016 alle 23:40