Pubblicata il 24/09/2001
Lo vedo ogni mattina
quel monte sdentato -ricordi?-
soffia in faccia, bagna le scale
di briciole di pane - ricordo davvero
i nostri corpi, tra le foglie
persi sotto un cielo
che non vuole esplodere già di rondini-.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)