PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 07/05/2015
Il braccio flesso
nella cerchia del sonno
è un'ansa muta ad arte,
un discorrere lento
delle palpebre
accerchiate dal silenzio,
un sospiro modulato
della quiete della vita.

sempre più crudele
scorre il tempo
un fascio di luci
sospese
pieghe sulla schiena
scroscio di sangue
sui fianchi.
( Lorella)
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)

bravo :-)

il 08/05/2015 alle 09:52

Bella davvero! Sir Morris

il 08/05/2015 alle 10:35

Cangio, non è il tuo turno? Coopera!

il 08/05/2015 alle 17:42

Sir, vuole lodare soltanto? Chissà quali versi scriverebbe! Scenda in gara a singolar tenzone! Nun mi facissi aspittari troppu.

il 08/05/2015 alle 17:47