Utente eliminato
Pubblicata il 24/09/2001
Ti bacio un minuto e sento l'eternita`
nella brezza soave
del tuo alito di rosa
ti abbraccio un secondo
e un mare caldo e benigno
ha invaso i miei sensi inquieti
mare come la tua pelle di seta
laguna di smeraldo i tuoi occhi
che cantano a primavera
la canzone eterna
di un dolce risveglio d'amore
tra alberi antichi
in viaggio verso un cielo immenso come il tuo cuore.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)