Pubblicata il 02/04/2015
Mi infilo sotto le coltri
e mentre vago nel nulla
una distesa isolata
attraversa sconfinate rotaie
così parallele da sembrare
opere di un mago
chi mi ha fatto la fattura
parli col mio commercialista
nei momenti liberi
quando non spala scartoffie
o è in letargo con gli orsi
parla correttamente tre lingue
tutte salmistrate.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Piaciuta

il 03/04/2015 alle 21:44

grazie

il 05/04/2015 alle 09:43