Pubblicata il 20/03/2015
Se di me
proprio non volete far cenere,
che' ve lo proibisce
il vostro dio,
occultatemi allora
in un verde prato,
che il sole lo accarezzi
con le dita dorate
e il vento lo asciughi
dalla rugiada notturna.
Non aggiungete altro
o, forse, ogni tanto
un raduno di amici,
che' mi suonino un blues
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (3 voti)

molto carina

il 21/03/2015 alle 13:39