Pubblicata il 14/03/2015
I tempi miei ormai si contano da soli
annoiati e svalutati dai silenzi

Volti a narciso sorridono fasulle sincerità

Ho un peso sul cuore
mi muore nel petto e soffoco piano
come le voglie nelle mie notti di sole

Io inappagato ed estremamente bianco

Non so morire non so più niente
attraverso il tempo senza comprendere
anguste idee e propositi di pace

Guardo al passato e sembra come il futuro
un vuoto che dilaga nella mente

Ma è facile persino più semplice
chiudere gli occhi e fingere
che tutto sia altrove sciolto da questo presente
Ma non per me che guardo il sole
che mi acceca con verità diverse

Un vecchio amico è un nuovo nessuno
dopo gli anni ci sono solo discorsi

Narcisi sul viso colmano inutili stupidità

Se ho il peso del cuore
non dico niente e soffoco lentamente
come i sogni che mi fa nutrire qualcuno

Io sparpagliato ed estremamente stoico

Ma è semplice persino più fragile
fingere di chiudere gli occhi
sciolti da questo presente che non è un altrove
Ma non per me che sento le onde
che mi tengono a galla sull'abisso

Non so morire non so più niente
e i tempi miei già si contano così da soli

.A.G.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)

Andrea la tua sggezza non deve influire sulla tua giovinezza ,un saluto domenicale

il 15/03/2015 alle 11:28

......volti a narciso sorridono fasulle sincerità.....; un abbraccio, rom.

il 15/03/2015 alle 13:59

...poi strada facendo, una voce cristallina- e ci sono sai- da qualche parte attira l'attenzione e si riprova ad ascoltare e sperare e dialogare. Cosa ne seguirà è solo vita, sempre con il desiderio innato di non mollare. Ciao Andrea. Arlette.

il 15/03/2015 alle 14:20
Jul

Accidenti, in questi giorni c'è tanto pessimismo negli scritti che leggo. Forza, arriva primavera e non dobbiamo accoglierla con i musi lunghi... Un caro saluto, Jul

il 15/03/2015 alle 15:32

ormai sai già...grazie caro Riccardo, ti abbraccio

il 29/03/2015 alle 19:35

anche la giovinezza ha sfumature di grigio caro paolo, l'importante è esserne coscienti e saper valorizzare tutti i colori, anche quelli che ci piacciono meno, e questo vale in tutte le fasi della vita...ti abbraccio e grazie, andrea^^

il 29/03/2015 alle 19:36

grazie amico mio, andrea, un abbraccio, immancabile^^

il 29/03/2015 alle 19:37

verissimo...grazie cara arlette, ti abbraccio, andrea

il 29/03/2015 alle 19:39

primavera ci siamo anche noiiii...evviva, c'è il sole adesso...ti abbraccio giulia, andrea^^

il 29/03/2015 alle 19:39