Pubblicata il 13/03/2015
Attraverso un sogno sono stato richiamato indietro
Io, ultimo custode del passato di un presente tetro

La voce del mio regno ha implorato il mio risveglio
Il sapere antico sfida il male che da anni sorveglio

Le rovine reclamano le albe che le resero splendenti
Gli echi di quelle sale risuonano come lame fendenti

Quei segreti sono pronti a svelarsi oltre le barriere
Quei misteri sono ligi a schiudere scrigni e portiere
  • Attualmente 4.83333/5 meriti.
4,8/5 meriti (6 voti)

Il custode del mondo passato viene risvegliato dagli uomini della civiltà presente per ristabilire, riportare al presente la bellezza di un antico mondo, in cui regnava la pace, il rispetto per il prossimo, l'amore per la natura e per l'arte; per lui sarà un compito molto arduo ma si impegnera' a fondo e chissà forse ce la farà...così l'ho letta, bella poesia Sir Morris, buona serata! Barbara

il 13/03/2015 alle 18:50

Dolcissima Barbara, ti nomino cavaliera! Sei una poetessa guerriera fedele e sparviera! Ringrazio il tuo buon cuore e la tua grande intelligenza.. non è da tutti i giorni colloquiar con tanta grazia e pazienza! Sei fenomenale.. una donna simpatica e originale! Sir Morris

il 13/03/2015 alle 19:01

Ha detto tutto Barbara, io posso aggiungere solo che" Sir il cavaliere" ha un carattere armonioso e conciliante.

il 13/03/2015 alle 19:37

Sir abbraccia Elisa e la nomina guerriera! Il mio carattere tende ad esser quel che tu dici, amica mia.. a volte.. per forza maggiore.. propendo ad assumer un atteggiamento più forte! Grazie per il prezioso contributo! Sir Morris

il 13/03/2015 alle 19:43

Leggendo la tua bella poesia, conosco ancora di più la grande anima del poeta Sir Morris. Bravissimo!!! Giovanna

il 14/03/2015 alle 00:25

Molto piaciuta. Cavalleresca ed indomita.

il 14/03/2015 alle 08:33

Grazie assai, amica Giovanna! La mia anima è grata a te per la tua grande sensibilità! Sir Morris

il 14/03/2015 alle 10:44

Grazie tante, Giorgio! Sir

il 14/03/2015 alle 10:46

Sir Morris, ho riletto più volte la tua poesia cercando di entrare nella sua essenza e, fuori da commenti banali, trovo in essa un forte desiderio di un passato splendore che mal si concilia con il triste presente. Tra le righe, però, noto anche che il tuo animo sa perfettamente che il passato splendente, quando era presente, così splendente non era. In definitiva, credo che, paragonando i due presenti, il meno peggio sia quello passato. Ovviamente le parole, da te scelte con cura, si prestano ad effondere nell'animo ricordi e pensieri delle cose più belle delle nostre vite. Raca49.

il 14/03/2015 alle 11:29

Caro amico Racar, hai perfettamente culminato il nucleo filosofico del mio pensiero! E' vero.. la mente attuale trasduce purezza nel passato-presente.. ma è sostanzialmente inconfutabile che ciò che è stato era davvero più bello dell'attuale momento! Sir Morris ti ringrazia calorosamente! Grazie sempre amico mio.

il 14/03/2015 alle 11:37
Jul

Come dice una recente pubblicità: " Il futuro è di chi ha un grande passato". Sinceri saluti, Jul

il 14/03/2015 alle 15:31

Molto bene, Giulia! Grazie assai! Sir Morris ricambia il saluto!

il 14/03/2015 alle 19:18

Bellissime e profonde parole ,eterna la lotta tra il male e il bene ,un saluto e buona domenica

il 15/03/2015 alle 11:35

Ti ringrazio immensamente, amico mio Giuseppe.. (Paolocci).. Hai perfettamente ragione. Sir Morris

il 15/03/2015 alle 13:07

Ahi serva Italia, di dolore ostello, / nave sanza nocchiere in gran tempesta, / non donna di province, ma bordello! / Caro Sir, la mia lama è di nuovo al suo servizio...!; r.

il 15/03/2015 alle 21:41

Romeo Romeo... non mi costringere a licenziarti! Fai troppe assenze.. e mi lasci a combattere da solo! Ho dovuto assumere Barbara.. investendola "nuova Cavaliera! Grazie del passaggio.. oh mio scudiero! Sir Morris

il 15/03/2015 alle 21:52

maurizio, che grande sei...come e' profondo sempre il tuo pensiero e quante sfaccettature ha e tutte meritevoli di essere conosciute ti abbraccio con tanto tanto affetto marinellla

il 17/03/2015 alle 14:25

Dolcissima Marinella, le tue parole mi riempiono di gioia e di forza! Grazie per il sincero e importante contributo! Ti voglio tanto bene! Sir Morris

il 17/03/2015 alle 21:43

I legami d'intesa sono importanti quanto i legami di vicinanza! Orgoglioso della nostra amicizia.. seppur pseudo-virtuale.. ti ringrazio assai, abbracciandoti con affetto! Sir Morris

il 19/03/2015 alle 12:31

Nel vino vecchio veritas,nel passato la dolcezza di un'età felice che sapeva di agreste e di bucolico quando l'uomo coltivava ardore, amicizia e rispetto. O forse, ognuno di noi ha ricordi che non assomigliano a quelli degli altri troppo dimentichi di un tempo che non era inquieto. La tua rocca è sempre inaccessibile! Felice giorno.

il 21/03/2015 alle 09:51

Un felice giorno a te, amico Decio! Mentre vivevo i migliori giorni della mia vita.. ero consapevole che non sarebbero più tornati: sono stati unici e fantastici sotto tutti i punti di vista! Ho conosciuto tutto della vita.. dal profondo dolore.. alla massima felicità.. e sono rassegnato a dover provare ancora altra peggior disperazione e minor soddisfazione! Con affetto! Sir Morris

il 21/03/2015 alle 11:05

le ombre del passato possono essere luce nel presente e viceversa

il 21/03/2015 alle 14:07

Grazie per il prezioso contributo.

il 21/03/2015 alle 14:33

Sir: il cultore di ogni bellezza, con il piacere di saper trasformare in poesia il più silenzioso battito del suo cuore.

il 21/03/2015 alle 18:22

Solo da un galantuomo come te mi posso aspettare l'elargizione di tali sincere parole! Grazie infinite per la spontanea considerazione! Sir Morris

il 22/03/2015 alle 01:27

Condivido il pensiero di ugomas....felice che altri ti ammirano come meriti.....Gabriela.

il 23/03/2015 alle 14:10

Grazie di cuore, amica Gabriela! L'ammirazione è reciproca nei confronti di tutti voi amici fedeli di PH. Un abbraccio rispettoso! Sir Morris

il 23/03/2015 alle 14:36

siamo custodi dei nostri sogni però rimanendo liberi per esternarli al mondo bravo sir

il 18/04/2015 alle 10:23

Perfetto, amico mio, Jero.. Grazie assai! Sir Morris ti abbraccia!

il 18/04/2015 alle 10:58