Lungo la propria strada

Lungo la propria strada
3,4/5 meriti (9 voti), lettura, 15 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 11 di Gennaio del 2015

Decisamente corretta e veritiera! Brava, Arlette! Sir Morris

il 12/01/2015 alle 10:27
Jul

Giusta Arlette. Pensiero colmo di saggia consapevolezza. Brava. Jul

il 12/01/2015 alle 17:48

Tra soste e ripartenze amando la solitudine e assaporando la compagnia. Strade che si fanno quotidianamente più difficili da affrontare. Grazie Jul, grazie Maurizio per averne condiviso un tratto. Arlette.

il 12/01/2015 alle 19:13

fin troppe volte ci illudiamo di camminare e seguire il nostro percorso, mentre invece siamo sempre nello stesso luogo. bella

il 12/01/2015 alle 20:19

Forse quell'illudersi, se ci si mette l'anima, può darci la sensazione di progredire. Sino al mare Elaine, almeno sino al mare delle proprie emozioni. Lieta del tuo commento. Arlette.

il 13/01/2015 alle 16:23

la sua profodnità e la tua sapienza...comlimenti arlette...ti abbraccio, andrea

il 16/01/2015 alle 17:17

Si va Andrea, convinti per quel che si può. Un abbraccio anche a te.

il 17/01/2015 alle 14:19

Un piacere leggerti ,un profondo immergersi nel vivere .un saluto cate

il 17/01/2015 alle 18:17

Grazie Ariele, ammiro la terra che tu talvolta canti " cun lughida e sinzera oghe de bentu". Arlette

il 19/01/2015 alle 09:19

LA chiusa è un brivido continuo...mi piace il tuo scrivere. Complimenti

il 23/01/2015 alle 17:17

Assomigliare al mare è immensità e profondità. Chi ne ha le caratteristiche saprà percorrere la propria strada, ovunque essa porti. Un grazie sentito per le tue parole Voceventosa.

il 23/01/2015 alle 21:34

Come se fosse una realta' apparente , piaciuta un saluto

il 12/02/2015 alle 18:50

Che forse ognuno cerca di ritagliarsi a modo suo, per viverla meglio...chissà gpaolocci. Grazie peril tuo parere. Arlette.

il 13/02/2015 alle 17:29

Bella e profonda riflessione poetica per immagini e sentimenti. Brava! ggc

il 03/11/2015 alle 15:42

Hai trovato immagini e sentimenti passando qui da me Ggc e io te ne sono grata, perchè sono quelli che mi spingono a scrivere. Lieta che tu li abbia graditi. Arlette.

il 04/11/2015 alle 11:19
Rasentando i muri
o al centro della strada
talvolta a fianco all'uno
talvolta all'altro.
si nascondono nell'animo i pensieri
sperimentando giorno dopo giorno
le inclinazioni naturali
alla coltivazione del proprio orticello.
sconfiggendo gli assalti
rinunciando a patrie e inclinazioni
fra esigui terreni
che mai daranno frutti
si indietreggia ogni giorno un poco
rinunciando a menzogne.
niente più ressa attorno agli spettacoli
abili e scaltri a trarre profitti
ottimi consiglieri di se stessi
di se stessi avendo il dominio.
necessità e diritto
di varcare ogni soglia
con la naturalezza innata
di chi assomiglia al mare.
  • Attualmente 3.44444/5 meriti.
3,4/5 meriti (9 voti)