Pubblicata il 23/09/2001
Non c'è sonno stasera
i pensieri volano leggeri
su orbite costanti
cariche di dolci ricordi
di porte chiuse al mondo
di braccia aperte all'amore
dell'universo che sommergeva.
Tanta pioggia stasera
annega la terra riarsa
rivoli d'acqua scorrono
trascinando piccole foglie.
Guardo lontano, nel vuoto
cerco immagini sfuocate
cerco sogni indistinti
cerco un sonno irraggiungibile
un lungo tormentato viaggio.
Nella notte piena di nuvole
gravide di pioggia
di realtà incerte
il mio pensiero vola lontano.

Luigi Simonetti
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)