Pubblicata il 23/11/2014
camminavamo insieme
quella sera di un anno fa
per adorare nostro Signore.
corpus Domini,
mysterium fidei.
e le nostre parole evocavano
momenti trascorsi di vita,
travagli sopiti
dell’umano sentire.
il nostro cammino aveva una meta,
ed in essa il dolore trovava certezza
di risoluzione.
nel gaudio di un annuncio:
“Lo spirito vi sarà donato,
da Lui la forza per essere
al mondo annunciato”,
ho scoperto che eri tu
la fedele messaggera
di così assai lieta novella.
ti ringrazio per il tuo ardore,
per l' entusiasmo del tuo cuore,
tu testimone dell’Amore morto e Risorto.
  • Attualmente 3.2/5 meriti.
3,2/5 meriti (5 voti)

Confortante e leggiadra nella mia mente.. la tua presente! Brava! Sir Morris

il 23/11/2014 alle 09:35

ha toccato il mio cuore. emozionante. molto brava. Ioria

il 23/11/2014 alle 13:04

Sir sono davvero onorata e dalla tua rima ...affascinata!!! Grazie Giovanna

il 23/11/2014 alle 22:59

Grazie carissimo Ioria , sono proprio felice che la mia poesia sia arrivata al tuo cuore!!! Sei una persona davvero sensibile!!! Grazie del tuo gradissimo commento. Un abbraccio Giovanna

il 23/11/2014 alle 23:01

dolce giovanna, belle parole marinella

il 24/11/2014 alle 11:48

Grazie carisima Marinella. Un abbraccio Giovanna

il 25/11/2014 alle 00:32

La fede vissuta e condivisa con i fratelli diventa un cammino di speranza. In sintonia di vita. Rosarita

il 09/12/2014 alle 20:54

Gazie Rosarita del tuo prezioso contributo che condivido. Un caro saluto Giovanna

il 10/12/2014 alle 00:17