Pubblicata il 12/09/2014
Vorrei averti accanto
per narrarti una storia
o solo per tenerti la mano
e lanciare la spinta del cuore
verso un viaggio scandito
dai secondi dell’amore,
lontani dalle congetture
di chi vaga nel plotone
delle immagini camuffate.........

vorrei averti accanto
per sussurrarti una canzone
e insieme modulare le note
di una melodia celata
nelle pieghe dell’anima........

vorrei averti accanto
per colorare il sogno
perduto nelle nebbie della lontananza,
sei la pittrice
di un quadro appena accennato
tra il rosso della passione
e le lacrime dell’illusione........

vorrei averti accanto
ma..........
  • Attualmente 4.3/5 meriti.
4,3/5 meriti (10 voti)

Delicatamente bella ,puo' sembrare come qualcosa di non arrivabile leggendo la chiusa , o altre motivazioni, un salutone

il 12/09/2014 alle 22:07

Molto

il 13/09/2014 alle 01:39

Ma che bella Ignazio! Veramente emozionante. Un abbraccio,patty

il 13/09/2014 alle 09:38

sempre interessante leggere ls profondita' dei tuoi pensieri bravissimo marinella

il 13/09/2014 alle 10:15

C'è un solo motivo per cui si desidera avere accanto una persona...c'è ne sono diversi che ci proibiscono di averla accanto... Molto bella e delicata.

il 13/09/2014 alle 11:35

Veramente bella la tua poesia!!! Spero che la persona cui è dedicata corra, se è ancora possibile, tra le braccia di una persona che scrive versi così meravigliosi! Un saluto Giovanna

il 13/09/2014 alle 14:49

Ringrazio tutti gli amici per le belle parole di commento. Un caro saluto

il 13/09/2014 alle 16:04

Passione, illusione...che brutta rima, ma quanti bei "vorrei".

il 15/09/2014 alle 16:47

Grazie del commento, Ugo.

il 15/09/2014 alle 18:48

quel ma che pare infrangere tutto, eppure il verso che segue è silente...quella spinta ancora deve realizzarsi ecco perchè il futuro è ignoto...ma...ma...scandiscono il nostro tempo il nostro volere il nostro esistere...una poesia dolce e amara...molto bella, io come al solito giungo alla fine...ma l'intensità per fortuna sempre vive...un abbraccio a te caro Ignazio, andrea^^

il 17/09/2014 alle 01:30

Come sempre, Andrea, sei profondo e riesci a leggere nelle pieghe della mia anima. Ti auguro una buona giornata. Un abbraccio

il 17/09/2014 alle 12:46

Una poesia delicata, sentita e bellissima.Desiderio di avere vicino l'oggetto dell'amore ma....c'è sempre un ma, che guasta ogni cosa.

il 23/09/2014 alle 17:10

Grazie di cuore, Maria Rosa, per il tuo commento sempre gradito e personale. Mi leggi nell'anima: c'è sempre un...ma...che sovverte la spinta dell'amore. Ti auguro una buona serata. Un abbraccio

il 23/09/2014 alle 19:27

Stupenda dedica

il 06/10/2014 alle 12:24

Grazie, Elisa, per le tue belle parole. Ciao

il 06/10/2014 alle 23:32

Mani dentro mani e.... le melodie celate delle pieghe dell'anima cantano di note. Non hanno bisogno di parole. Toccante, molto.

il 07/10/2014 alle 20:11

Grazie, Luna, delle tue belle parole. Sei entrata dentro le emozioni della mia poesia. Ciao Ignazio

il 07/10/2014 alle 23:16