Pubblicata il 08/09/2014
Piove e io sono senza parole,
le ho dispensate tutte,
come briciole di sorrisi caldi,
come briciole di pane appena sfornato,
come l'ultima luce
proveniente dalle stelle.
piove
piove
piove
e io
sono
all'asciutto
d'amore..
ho le mani tese E mendico
ho il cuore rovesciato
come il cappello di chi MENdica
ho le tasche tarlate Dalla vostra INdifferenza
ho il grido che muore nell'ugola
che vuol cantare...
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (4 voti)

L'indifferenza è voluta.. non è spontanea.. ma calcolata! E' per questo che non devi disperare.. mai!

il 08/09/2014 alle 23:05

Condivido il commento di Sir Morris. La poesia è stupenda nella sua disperazione...l'ho sentita arrivare nell'anima. Brava!

il 09/09/2014 alle 09:53

una realta' che vissuta mette i brividi e che sempre piu' si incontra nelle nostre vite marinella

il 09/09/2014 alle 15:02

Veramente bella e altruista ma come dicono gli altri l'indifferenza e' voluta ,un saluto

il 09/09/2014 alle 16:46

Leggere che provi un così forte dolore mi spiace cara anna, io spero troverai di che risollevarti l'animo, l'indifferenza è spesso voluta ma limitarsi a dir questo è inconcludente, a volte l'indifferenza è indiretta e non calcolata...il bisogno di una presenza comunque resta per sapere di contare quantomeno...ti sono vicino e ti abbraccio, andrea

il 09/09/2014 alle 17:10

ti porgo l' ombrello per ripararti dalla pioggia in attesa di un raggio di sole....amichevole ciao Gabriela.

il 09/09/2014 alle 17:30

Un grazie per l'approvazione a Francesco e Paul !! Grandissimi !! Bravissima Annysea!

il 10/09/2014 alle 22:24

Indifferenza... forse perchè la gente è troppo presa.

il 15/09/2014 alle 17:53

Verrà un arcobaleno e una mano tesa per rialzarti e offrirti attimi di eternità.

il 18/10/2014 alle 12:10