Pubblicata il 16/06/2014
Incontro al crepuscolo

si cercano, al crepuscolo,
come al crocevia di un sogno
le tinte rosse del giorno.
si danno appuntamento,
si svenano in un rincorrersi di ocre d’ore.
si riversano, l’uno nelle vene rosate dell’altro…
i colori tuoi.
sono sinestesie, sinfonie, danze leggiadre.
sono spatolate carezze, carnose di strati di olii policromi.
stanno sul davanzale della tua tela, come un’agitarsi di ali
attorno al campanile, di sera, al crepuscolo, come antichi Dei.
I tuoi ulivi giganteggiano,
sono chiome d’infinito,
sono rifugi per i sospiri delle rondini,
sono celle d’amore
le loro affastellate ramaglie,
spille d’argento il fogliame,
da appuntarsi nel risvolto dell’anima.
risplendono come raggio di luna
i tuoi ulivi, nelle nostre notti,
orfane di sorrisi e di speranze
in questo tempo che scolora.
  • Attualmente 4.75/5 meriti.
4,8/5 meriti (4 voti)

Non scolora invece questa descrizione poetica che raggiunge occhi e pelle. Si osserva con attenzione quello che vedi e finemente riporti, poi lo si gusta personalmente...ciao Anna. Arlette

il 16/06/2014 alle 13:31

Sei molto gentile Arlette, grazie per il commento,

il 16/06/2014 alle 13:33

Sei molto gentile Arlette, grazie per il commento,

il 16/06/2014 alle 13:33

Veramente ecceziunale , non e' il tempo che scolora ma la maledetta societa' di oggi ,nel mondo ce' posto per tutto e tutti l'importante e' rispettare l'etica delle terre di mezzo , le spatolate mi hanno fatto sorridere perche' commatto anche con inbianchini e nella mia mente sono frullati ricordi passati ,un salutone

il 16/06/2014 alle 18:21

Grazieeeeeeeee è una poesia dedicata all'opera di un pittore..le spatolate ci stanno!!!!

il 16/06/2014 alle 19:44

bellissima poesia, arieggiata, libera e controcantata...leggiadra....un magico incontro che rimane intatto come un quadro, da cui ho capito hai tratto ispirazione, allora i miei complimenti vanno ad entrambi....ti abbraccio anna, andrea

il 16/06/2014 alle 19:52

brava piaciuta!! :-) :-)

il 18/06/2014 alle 11:31

Hai dipinto un bel quadro arioso. Brava

il 20/06/2014 alle 13:47

hai una scrittura evocativa che sa catturare il lettore. sei veramente brava marinella

il 06/07/2014 alle 09:45