Utente eliminato
Pubblicata il 21/09/2001
Volevo dirti della mia prima marmellata
rubata dal barattolo
e leccata golosamente
…… in punta di dita
Volevo dirti della mia prima corsa
giù per le scale
verso un bacio respirato
…… in punta di cuore
Volevo dirti delle mie prime ribellioni
gli entusiasmi le angosce
le mie poesie sofferte
…… in punta di penna
Volevo dirti della prima volta
che ti ho scoperto, inciso a fuoco,
come un marchio impresso
…… in punta d’anima
Volevo dirti di me
sperando che prima o poi
mi dicessi di te, quietamente,
…… in punta di labbra
Ma riesco solo a guardarti
e a succhiare in silenzio il miele
della tua essenza, come un’ape
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)