Pubblicata il 04/12/2002
caffè d'orzo bollente
il bicchiere di vetro
la umida stanza riscalda
con me
o contro di me
la mia mente
richiama rumori
suoni
sapori
inutili liti
meravigliose contorsioni
umide vesti
lacrime d'oro
serpenti amici
blu tinto di ocra
striature d'argento
nuvole di fumo
richiami indiani
luci di carta
la caldaia
l'umile letto
che solo mi attende
freddo
amato letto
freddo

ma poi passa
arriva l'atteso meraviglioso tepore
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)

carina e simpatica ester

il 04/12/2002 alle 09:21

Rende l'atmosfera.

il 09/10/2019 alle 21:13

grazie Benandato

il 10/10/2019 alle 12:29