PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 13/02/2014
Un bosco e un viandante,
un liuto e un sovrano,
querce secolari,
giardini incantati,
roseti del peccato,
amanti non concessi,
addormentati tra rovi
spinosi, eppur stregati
da sospiri lungamente
sibilati;
pace nei ricordi,
pianto nelle emozioni
e lacrime di rugiada:
è così che segretamente
s'adagia ne' pensieri miei
quel sogno inesaudito...
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (8 voti)

un sogno indelebile ,un saluto

il 13/02/2014 alle 18:02

Quel sogno lo hai scritto su tela! Brava!

il 14/02/2014 alle 00:11

Ascoltare l'aleggiare dei sogni per tradurli in bei versi.patty

il 17/02/2014 alle 07:41

Fantastico il tuo modo di scrivere, Versi che sgorgano dal cuore Fabio

il 20/02/2014 alle 21:09

grazie, gentilissimi tutti..mi fa piacere abbiate gradito il mio "sogno inesaudito"!!!

il 21/02/2014 alle 16:06

si mi è piaciuto molto, brava...ciao^^

il 27/02/2014 alle 01:28

grazie mille!

il 27/02/2014 alle 10:05

Un sogno che poteva essere realtà.Splendida poesia.Come sempre bravissima-

il 06/03/2014 alle 22:17

grazie mille, luceblu... tu come sempre gentilissima! un abbraccio

il 06/03/2014 alle 22:38

un sogno inesaudito può essere una spina nel fianco e duole quando meno te lo aspetti.. scrivi bene Julita, brava!

il 11/03/2014 alle 20:57

grazie, Annysea..gentilissima!

il 11/03/2014 alle 23:18

Un bel sogno che tutti desideriamo si avveri... Ma la vita sa essere crudele con l'amore... Sentimenti ben descritti.... RV.

il 31/03/2014 alle 20:46

...hai detto una cosa vera, RV, ma per fortuna ci restano i sogni! guai se perdessimo anche quelli!!grazie per il commento

il 01/04/2014 alle 09:29