Pubblicata il 25/01/2014
Guardando assorto della mia donna gli occhi
tutto l’amor per lei dal mio cor s’effonde
e mi par di sentir di un’eco dolci rintocchi
che dal fondo del suo cuor ella diffonde

soave il suo sorriso m’illumina la mente
così il pensiero si dipana fra i ricordi
e scorre e scorre e ad un tratto dirompente
uno dei tanti di quei che non ti scordi

mi passa come un film davanti agli occhi
e vedo lei che avanza lungo il viale
a lato dei capelli ha due bei fiocchi
e il vento del mio amor sembra un maestrale

le corro incontro per stringerla sul petto
le sussurro parole gentili un po’ imbranato
lei si muove sinuosa come in un balletto
facendomi sentir felice di essere nato

mi invita poi ridendo a correre sul prato
dove ci distendiamo la mano nella mano
quel cielo su di noi di stelle trapuntato
mi scioglie dell’ amore il mistero più arcano

………………………………….
………………………………………….

questa memoria forse un po’ sommessa
ai lettori avrà mosso un piccolo sorriso
ma quel dì al mio cuor io feci una promessa
solo con lei sarei andato radioso in paradiso……
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (8 voti)

un canto d'amore evocativo,immagini vive dove dominano le emozioni.bella marinella

il 25/01/2014 alle 20:51

Immense emozioni tracimano da codesti versi scritti con parsimonioso sentimento! 5 e lode per te, di poesia Prode! Sir Morris

il 26/01/2014 alle 10:45

stupendo questo canto..

il 26/01/2014 alle 11:02

Un canto d'amore che si può dedicare solo alla donna che si ama immensamente. Letto con grande emozione. Lorella

il 26/01/2014 alle 15:10

bellissimi sentimenti scritti con penna indelebile nella tua anima,un applausone di 30 minuti piu' altri 30 per la vittoria del Torino,un salutone

il 26/01/2014 alle 21:44

Ciao Romeo, è bello rendere grazie alla tua donna ,ed i canti che tu le doni hanno la musica di un amore eterno. Come sempre i tuoi canti mi danno un immenso piacere nel leggerli. Un caro saluto Aldo

il 28/01/2014 alle 22:59

non solo un piccolo sorriso...

il 29/01/2014 alle 08:49

Carezzevoli tutti i versi, ma la chiusa è bellissima: "Il cielo di stelle trapuntato". Bravo! Un abbraccio Sira

il 29/01/2014 alle 22:30

Ricordi belli e sinceri che ti accompagneranno sempre. Hai reso immortale il tuo ricordo dirompente. Con tanto affetto,patty

il 02/02/2014 alle 06:05

versi che bruciano d'amore Romeo. oggi ne colgo il significato profondo. Ti sono vicina e pregherò per Lei...e per te... ma aspetta ancora un po' a raggiungerla...dovrai scrivere ancora per Lei e per la nostra gioia parole d'amore così appassionate.

il 02/02/2014 alle 13:44