Pubblicata il 23/12/2013
guardo riflessi
di luci festose,
perdo la testa
fra mille colori,
medito ancora sui
tanti miei errori,
nella speranza
di giorni migliori.
vedo negli occhi
di tenero bimbo...
sguardo d'incanto
in docile canto
volto al bambino che
sta sul "cuscino"
di paglia e di freddo
inerme in Suo grembo.
grembo Materno
riscalda l'inverno,
come il bene fraterno
soddisfa in Eterno...
colui che tanto amò e
nulla mai ne ricavò!
poveri figli privati del cibo;
poveri amori
senza casa nè nido.

natale è alle porte,
ma affranto mio bimbo
ricerca la morte;

più che osservare grande ingiustizia
portata all'estremo
da uomo supremo.
riempite d'amore
il vostro gran cuore.
bimbo affettuoso
vuole mondo
assai favoloso:

privo di povertà,
privo d'iniquità,
pieno di rispetto
nei confronti d'un
soffice...
delicato angioletto.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Un saluto d'auguri!

il 23/12/2013 alle 00:42

Auguri a te, Sir Morris...

il 25/12/2013 alle 22:17