Utente eliminato
Pubblicata il 19/09/2001
Quando striscerò a terra come un serpente ripugnante,
supplicandoti di calpestarmi il Kranio,
e contorcerò il mio corpo tra la polvere della sofferenza

Quando sentirò il profumo della morte navigare intorno a me,
indomito e furioso, forte ed estasiante

Riflettere nervosamente stimolando il cervello
con potenti cariche elettriche
e nel torpore d'una immensità di pensiero,
smarrirsi nella stravagante disarmonia
d'un concetto impuro, falso, orrido,
che racchiude l'universale conoscenza
d'un'illusione inconsciamente immaginata e vissuta
MA MAI E S I S T I T A !
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Mi piace! Non dare ascolto a ki nn l'ha apprezzata...
IO scrivo veramente male, ma continuo a farlo. Ciao a presto

il 22/03/2002 alle 09:14

Ogmi poesia ha un senso, perchè è la vita il senso perchè ci fa andare avanti. Ciò che scrivi ha un impatto abbastaanxa forte ma è pur sempre una forma di poesia e va rispettata....Bacioni ester

il 12/10/2002 alle 14:32

Ciao,

Jesus te ama,
Jesus bless you,
Gesù ti ama,

ciao,

il 17/04/2011 alle 03:06

Ciao,

Jesus te ama,
Jesus bless you,
Gesù ti ama,

ciao,

il 17/04/2011 alle 03:06