Pubblicata il 26/11/2013
Bianche stelle adornano le rocce
e le rupi scoscese.
Foglie argentate abbracciano il fiore.

Dal vento, dal gelo si vuole riparare,
veste pelosa va ad indossare.
coi suoi occhi grigi osserva il cielo,
lo implora per far si
che esca il sole e il sereno.
La stella si vuole riscaldare
per poter di più luccicare.

Era bella
si abbronzava sopra un pendio,
per coglierla ho invocato Dio.

Ora schiacciata riposa
tra le pagine di un libro di scuola.
spensierato ricordo
di un giorno felice.
  • Attualmente 2.5/5 meriti.
2,5/5 meriti (2 voti)

Brava.

il 26/11/2013 alle 17:10

è deliziosamente bella e fresca, abbraccio

il 26/11/2013 alle 18:12

Grazie a voi amiche

il 28/11/2013 alle 11:23