Utente eliminato
Pubblicata il 18/09/2001
Passeggiando
su sottili fili d’acciaio
Tesi sull’infinito,
equilibrismi ininterrotti,
la vita, sotto, ci rende
attimi eterni a consolare
il cuore.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

......come tutte le tue poesie. Sono in questo portale da pochi giorni e le tue mi hanno particolarmente colpito.
Bravissima.

Luigi Simonetti

il 18/09/2001 alle 23:43