Pubblicata il 11/09/2013
Si perderà la notte
nei colori del buio
senza luna il cielo
questa notte
la notte.

scivolando nel silenzio
dell’oscurità
oltre la linea dell’impossibile
dove il sonno
t’adagia
in un sogno
profondo
bisbiglio d’amore
che divide la veglia.

la notte della civetta
s’innalza dolcemente,
e il suo canto
arriva
fino all’alba;
colori del giorno
che innescano
un chiarore
che offuscano
l’oscurità.

teatro di vita
che s’ incalza
sotto il sole d’agosto…
  • Attualmente 3.4/5 meriti.
3,4/5 meriti (5 voti)

immagini incisive dal gusto romantico...molto bella, ciao...^^

il 11/09/2013 alle 01:17

Molto apprezzata, complimenti,patty

il 11/09/2013 alle 07:25

Affascinante.. come la civetta!

il 11/09/2013 alle 21:18

Son bastate le prime due righe a farmi vagare... piaciuta...

il 11/09/2013 alle 22:10