Pubblicata il 25/08/2013
mano Materna
generò in te
sublime sensazione
d'acclamata libertà.
pensieri cupi
nella mente
avanzano
apportando
dolore e rancore,
tristezza e tanta
amarezza
al tenero tuo cuore.
abbandonasti serenità
in martoriato percorso
di vita
puntellato d'ostacoli...
ad indicare difficoltà
di terrena insoddisfazione.
cercasti con tutta
te stessa
via di fuga certa,
ma luce tardò
a giunger
in tua salvezza.
adesso la mano Materna,
poggiando su te
suo memorabile,
incommensurabile Splendore...,
apporta pace e
profondo calore,
gioia e
tanto amore.
temere non serve più!
abbandona paure
terrene e
vivi in affetto di
candida luce Materna.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)

Seducenti versi che soddisfano la mia persona!

il 25/08/2013 alle 13:31

seducono anche me, supercomplimentoni

il 25/08/2013 alle 21:27

teneramente bella ,ciao

il 26/08/2013 alle 19:11

complimenti ,davvero complimenti marinella

il 28/08/2013 alle 20:02

Grazie...amici Un abbraccio

il 29/08/2013 alle 09:31