Pubblicata il 20/11/2002
.
Sciami stellari
dipingono brividi.
La pelle fuma.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

è un'insieme di emozioni contrastanti bravo davveroe ster

il 20/11/2002 alle 19:21

...intrecci sistemi...ribellione per l'estasi che, drogando la mente, presenta stupende visioni...e la pelle fuma...
...hai una forte immaginazione...sei "estasiato" da tutto ciò che l'universo porta e trasporta l'essere umano...
...naturalmente non sono alla tua altezza...e la percezione, vista da qua sotto, diviene diversa ...lo sciame stellare rafforza la rotta che tu hai intrapreso (quello della purificazione)...ed è vero che dipingono brividi...ma...io non li sento sulla pelle...
...bella...ma diviene "fumo"...nella mia mente...
...baci...simy

il 20/11/2002 alle 21:19

Sensazione che arriva al bersaglio. Molto "calda".
Un abbraccio Axel :-)
Max

il 20/11/2002 alle 21:35

HL= Haiku Lussuriato ben congegnato e per articolato.
....E la mente, va!
Bravo
Er

il 20/11/2002 alle 22:32

...e dal migrar
di stelle,
pennelli
di brividi
su fuoco
di pelle
ricamano....

ciao...cri

il 20/11/2002 alle 23:01

io resto a guardarle
niente da pensare
emozioni
che scaldano il cuore


Malcom

il 21/11/2002 alle 00:29

onestamente sono perplessa le prime due frasi mi danno emozione di stelle cadenti di luminosità di avvenimento non controllabile per cui la sensazione del brivido mi piace
la pelle fuma..... non lo capisco... altrimenti sarebbe un ripetersi delle prime due
comunque lascia spazio all'immaginazione
un bacione :)MG

il 21/11/2002 alle 01:30

Grazie Ester, contento che anche questa ti sia piaciuta!
Ciao!
Axel

il 21/11/2002 alle 08:36

Cara Simy, sempre tesa al cielo, hai intravisto una delle due chiavi di lettura di questa poesia... l'altra è... sensuale!
Baci e grazie!
Axel

il 21/11/2002 alle 08:38

Grazie Max, penso che tu l'abbia recepita perfettamente!
Un caro Abbraccio!
Axel

il 21/11/2002 alle 08:39

Bella l'idea delle galassie viste dall'oblò! Anche a me ha sempre affascinato una visione dallo spazio stesso...!
In questa poesia c'è questo + una doppia lettura più... sensuale!
Ciao e grazie!
Axel

il 21/11/2002 alle 08:41

Perfetto, Ernesto, hai colto l'insieme!
Un caro saluto!
Axel

il 21/11/2002 alle 08:41

e vulcani
tormentano
anima e
corpo...

Ciao!
Axel

il 21/11/2002 alle 08:42

Hai colto perfettamente la sensazione del brivido di freddo... luce e brividi...: i sensi impazziti... chiave sensuale!
Un bacio!
Axel

il 21/11/2002 alle 08:45

Grazie del tuo simpatico commento!
Un saluto!
Axel

il 21/11/2002 alle 08:46

Sì, Malcom, ho unito la grandezza della visione cosmica con una chiave di lettura... molto terrena, brividi sulla pelle... erotismo velato!
Un caro saluto
Axel

il 21/11/2002 alle 08:47

Cara MG, l'enigma è che la poesia unisce più o meno velatamente due visioni: una cosmica, di sciame di stelle, l'altra sensuale, dove lo sciame di stelle che dipingono brividi sono carezze sensuali...
Un bacio
Axel

il 21/11/2002 alle 08:49

certo ed io sono felie di poterti leggere ester

il 21/11/2002 alle 10:29