Pubblicata il 01/08/2013
velleitario
sei cuore mio
si, velleitario.
nulla placa l'arsura
che t'incide
feritoie nella mente.
nulla riesce a saziare
la tua fame implacabile.

vuoi e non hai.
cerchi e non trovi,
tra ruderi di ricordi,
tra pagine di presente,
tra cattedrali di futuro
la tua configurazione
persistente.

in attesa di vivere
non t'avvedi

che ogni giorno
muori un poco.
  • Attualmente 3.71429/5 meriti.
3,7/5 meriti (7 voti)

triste ma bella,un salutone

il 01/08/2013 alle 22:41

Il cuore, ah le sofferenze del cuore accorciano davvero la vita

il 01/08/2013 alle 23:04

Bene!

il 02/08/2013 alle 15:06

Cara Anna, ancora una volta lasci senza fiato. Bravissima. Baci,patty

il 02/08/2013 alle 17:06

Velleitario: "...che è caratterizzato da uno squilibrio tra gli obiettivi prefissi e i mezzi disponibili per raggiungerli: ..." Hai rappresentato alla perfezione il senso! Molto bella. Ciao Antonella

il 02/08/2013 alle 21:31

Velleitario è chi non trova attuazione sul piano della concretezza: tra tentativi ed obiettivi. Ma la cara Anny, saprà trovare la strada giusta.... Con affetto. Dora

il 02/08/2013 alle 23:23

bellisima cara Anna, sempre più in alto. abbraccio.

il 03/08/2013 alle 11:42