PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 30/07/2013
Oh Vergine beata!
regina dellla pace incoronata,
ricordati di me.
preservami dalla tentazione;
proteggimi quando sono posseduto
dal peccato.
sussurra alle orecchie
del tuo adorato Figlio gesu',
un'appassionata
arringa difensiva
per scagionarmi dalle colpe.
satana e' potente.
pubblico Ministero:
feroce accusatore,
di peccati veri
e di luride calunnie.
oh vergine beata!
reggia splendente ed infinita
che concedi gratuito alloggio
ai miserabili peccatori.
scaccia per sempre il demonio:
che mi tortura con nefande ossessioni,
aggiungendo selvagge vessazioni.
la bestia si insinua
nella mente e nel cuore,
con fare arguto e subdolo
e
senza fare alcun rumore.
oh Vergine Immacolata!
stella del mattino
che spicca
nel firmamento dell'universo.
sono fiducioso
ad occhi bendati
che il demone accusatore,
serpente viscido e impostore,
non sfuggira un giorno
all'azione disintegratrice
del tuo Santo piede.
  • Attualmente 2.66667/5 meriti.
2,7/5 meriti (3 voti)

Il tuo filone spirituale vive in pace tra queste mura!

il 31/07/2013 alle 15:24