Pubblicata il 21/06/2013
Sfinita
ansimo godendo:
la giornata è finita.
correre freneticamente senza alternativa.
sono ancora viva,
sfinita.
meditando
attendo un altro inizio.
nello scorrere paziente del tempo
ecco l’equinozio
dei tigli in fiore il profumo sento.
la luce e il buio senza rivalità
si alternano in parità.
  • Attualmente 2.85714/5 meriti.
2,9/5 meriti (7 voti)

Fresche parole di giornata!

il 21/06/2013 alle 17:23

...Ma un profumo basta per cambiare prospettiva. Bei versi, buona serata,patty

il 21/06/2013 alle 18:55

Grazie Morris, grazie Patty! Ciao.

il 21/06/2013 alle 23:10

bella :-)

il 22/06/2013 alle 11:59

Le faccende stancano ma non sono tanto importanti quanto lo è il vivere dentro la vita,ascoltando il tempo e assaporando i profumi intorno.Molto bella,un abbraccio

il 22/06/2013 alle 12:49

Grazie Cangio. Grazie Dicentra per la tua riflessione. Ciao. Antonella

il 22/06/2013 alle 23:16

Bella sto annusando il profumo del fiore per trascorrere un giorno sereno

il 22/06/2013 alle 23:18

ottimo il profumo del tiglio, ottimo buttare tutto dietro le spalle e aspettare di meglio,devi solo fare in modo che ci sia sempre luce nella tua giornata (se riferita ad umori personali) ,un salutone

il 23/06/2013 alle 19:11

Mi hai deliziato. Una poesia che parla al cuore! ALEX.

il 27/06/2013 alle 00:47

Grazie per aver colto l'essenza! Ciao a tutti. Antonella

il 27/06/2013 alle 21:51

Eh, sì, Antonella, il tempo scorre e noi siamo sempre pronti a ricominciare, nonostante le ferite, come dei bambini......Bravissima!

il 02/07/2013 alle 23:55

rifiatar si puo' poggiando l'arte dalla tua parte la' dove finiscono i sogni ed inizia la realta'

il 16/01/2016 alle 12:23

Interessante integrazione. Ciao

il 18/01/2016 alle 23:05