Pubblicata il 28/05/2013
Sguainar la proda spada
quando il tempo non basta
a placar l'ira ch'io trattengo
invano per questo nostro
infinito e profondo tormento

nessun dei due perisce mai
nessun capisce il perchè mai
nessun finisce dei due..guai!

guardo le tue ferite
son identiche alle mie
scruto nei tuoi occhi
il mio stesso sguardo

lo stesso passo
gli stessi movimenti
lo stesso vezzo
diamine.....ho capito solo adesso
ho combattuto con me stesso.
  • Attualmente 2.375/5 meriti.
2,4/5 meriti (8 voti)

Sir non si faccia male, io voglio leggere ancora le sue odi

il 29/05/2013 alle 00:13

Interessante analisi dell'io profondo.Sì,credo anche io che il nostro peggior nemico sia dentro di noi.Capita in effetti spesso di percepire questa verità,per esempio quando siamo pronti a riversare sugli altri responsabilità per depistare quello che non vogliamo ammetere a noi stessi oppure perchè ancora non abbiamo compreso chi siamo veramente e cosa vogliamo veramente.Sir,carissimo ,voi ,vi ripeto, toccate questioni fondamentali ,anche fiolosofiche e psicanalitiche ,come questa......Scusate il mio lungo parlare.L.

il 29/05/2013 alle 00:16

Elisa, una volta mi sono fatto davvero male... spero che ciò non si ripeta mai più! L'ultimo dei cavalieri è al vostro servizio!

il 29/05/2013 alle 00:29

eh non ti smentisci mai, cavaliere sei! e forse l'unico (che per coerenza) a cui faccio passare un linguaggio gonfio di arcaismo. alla prox

il 29/05/2013 alle 00:31

Lucia, interessante è scambiar verbo con voi.. siete molto dotata intellettualmente e spiritualmente! E' un vero piacere ascoltarvi... grazie davvero tante!

il 29/05/2013 alle 00:32

Kenji... vi ringrazio per l'eccezione che fate per me... spero possa ricompensarvi in qualche modo a voi confortante!

il 29/05/2013 alle 00:34

Combattere contro se stessi è una lotta ardua e impari. Nei meandri della nostra mente e del nostro cuore confluiscono i nostri sentimenti, talvolta contrastanti e allora serve fare un'analisi introspettiva, a volte dolorosa, per riprendere possesso del nostro io dominante, quello che ci fa affrontare in modo positivo le difficoltà della vita.Apprezzata.A presto,patty

il 29/05/2013 alle 07:37

il nostro io plasmato dal vissuto,difficile da decifrare anche per noi e soprattutto da modificare,,non ci si riesce quasi mai nonostante le buoni intenzioni.caro sir morris,mi piace sempre riflettere su cio'che postate per tutti noi,marinella

il 29/05/2013 alle 07:57

Grazie, dolce Atena... anch'io apprezzo la vostra persona e la vostra schiettezza!

il 29/05/2013 alle 10:37

E' vero, mi sento in una grande famiglia e comincio a volervi tutti bene... ognuno con le proprie caratteristiche e sfumature! Grazie assai candida Mary!

il 29/05/2013 alle 10:39

è propio carina, spesso ci si trova a combattere contro se stessi, ciao Rosa

il 29/05/2013 alle 13:09

Un bacio, lady Rosa! E una continua lotta!

il 29/05/2013 alle 13:29

Sir le ricordo che quando si diventa immortali la lotta e' solo con se stesso , un salutone

il 29/05/2013 alle 16:48

STRAORDINARIO PAUL SIR! Proprio così! Diamine!

il 29/05/2013 alle 22:03

Inebria e... disarma. Saluti

il 22/08/2013 alle 20:29

Felice nel ringraziare queste tue gradite parole!

il 23/08/2013 alle 08:40

Scorgo schegge di me in essa.. qual verità hai espresso.. ti lodo..

il 06/02/2018 alle 23:51

Scorgo schegge di me in essa.. qual verità hai espresso.. ti lodo..

il 06/02/2018 alle 23:51

Scorgo schegge di me in essa.. qual verità hai espresso.. ti lodo..

il 06/02/2018 alle 23:51

Scorgo schegge di me in essa.. qual verità hai espresso.. ti lodo..

il 06/02/2018 alle 23:51

Scorgo schegge di me in essa.. qual verità hai espresso.. ti lodo..

il 06/02/2018 alle 23:51

Scusa per la ripetizione, problemi con internet..ma ho reso il senso sicuramente.. ciao

il 06/02/2018 alle 23:54