Pubblicata il 23/05/2013
accendo il nervo ottico
per vedere al buio,
le pupille si allargano
come diaframmi elettronici
con breve ronzio.

sono accecato dal fulmine al neon
e resto muto tremante fragile
nel mio assoluto silenzio

mi sono avvicinato troppo
alla luce
ma non vedo nessun dio

forse mi sono allucinato
cercando la scossa della verità
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

caro Cosma se tutti potessimo vedere oltre la luce sarebbe finita,un salutone

il 23/05/2013 alle 11:18

Messere Cosma, avremo modo di disquisire in tal senso! La Coscienza è al primo posto su tutto, a prescindere..... Statemi bene!

il 23/05/2013 alle 13:02