Pubblicata il 22/05/2013
Si va smarriti cercando rotte
a volte irte a volte piane
per quel certo non so dove
verso la dimora di buio e luce.
e tra riposi e fatiche,
perdite e successi, si procede...
sempre soli, sempre con compagni
come ad evitar l'incontro
con il temuto oblio
e con la sconosciuta notte.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Una ragione che ha ragione!

il 22/05/2013 alle 23:23