Pubblicata il 12/04/2013
Piove,
dritto,lucido,viscido,
il nero asfalto dell'autostrada
si srotola davanti alle auto che
corrono,corrono,spruzzando
colonne d'acqua intorno .
impronte e ghirigori lasciati da
mille gomme,una sull'altra,sull'altra...
spariranno al calore del sole.
impronte,
nel mio cuore che hanno
lasciato amici lontani mai
dimenticati.
impronte,
di persone conosciute per caso,
per un solo attimo, che hanno
cambiato il mio sentire,il mio
pensare.
impronte,
incancellabili,indelebili , che vorrei
aver lasciato anch'io, nell'animo
di qualcuno.
solo così la mia vita avrà avuto
un senso,non sarà stata inutile.
  • Attualmente 3.71429/5 meriti.
3,7/5 meriti (14 voti)

Sicuramente qui hai lasciato la tua impronta: Brava.

il 12/04/2013 alle 07:52

molto piacevole,uno spaccato di un giorno qualunque.marinella

il 12/04/2013 alle 09:36

bella :-)

il 12/04/2013 alle 18:21

Molto visiva questa tua poesia. Le impronte sulla strada ricordano altre impronte che, a differenza delle prime, non svaniranno al sole, anzi, rimarranno indelebili, Persone care, persone solo incontrate, a caso, per pochi istanti. E' verissimo. E tu pure ne lasci nei nostri animi. Eccome. Non sarai dimenticata affatto non temere SEI INDELEBILE !!!! Bra vis si ma, congratulazioni, mi hai emozionato a leggerti. (la salvo nelle mie preferite questa) Abbraccione one one Fabio

il 12/04/2013 alle 21:10

Grazie Atena,anche molti di voi,con le vostre splendide poesie hanno lasciato impronte indelebili nella mia vita.Abbraccio.

il 12/04/2013 alle 23:25

Cara India grazie per il tuo passaggio e per esserci con le tue bellissime poesie.Ciao.

il 12/04/2013 alle 23:28

Carissimo amico, tu e le tue poesie sarete sempre impressi nel mio cuore.Abbraccio.

il 12/04/2013 alle 23:30

Grazie della lettura Cangio.Sorriso!!!

il 12/04/2013 alle 23:41

Molti credono che l’impronta debba essere necessariamente lasciata dal passaggio di qualcosa di tangibile o animato; eppure ci sono impronte incancellabili lasciate da un qualcosa di impalpabile e più vero della realtà: dall’individuo. Lo ricorda Maria Rosa con questi suoi appassionati versi, alla ricerca dei valori essenziali della vita: e si riferisce a quel segno positivo e gratificante che avrebbe voluto lasciare per esser certa di aver impiegato bene la sua esistenza. Un’analisi rispettosa e valida certamente premiata.

il 22/04/2013 alle 21:39

E' vero tante persone,alcune delle quali non ci sono più,hanno lasciato impronte incancellabili,nella mia vita .Le loro parole,le loro azioni hanno cambiato,a volte,il mio modo di pensare e di conseguenza di agire.Grazie del tuo graditissimo commento.

il 23/04/2013 alle 15:30

Credo che le impronte che lasci tu sono incancellabili: Le tue hanno un sentimento che lasciano traccie per tutta la vita.La poesia poi...è stupenda.Cari saluti Aldo.

il 23/04/2013 alle 16:18

Grazie Aldo della tua benevolenza per la mia semplice poesia,molto sentite le tue poesie che mi sono piaciute molto.Ciao.

il 23/04/2013 alle 16:58

Anche tu lasci impronte sono le tue odi nemmeno la pioggia o il tempo sapranno cancellare

il 28/04/2013 alle 17:26

Il senso della vita! Molto bella. Ciao

il 06/05/2013 alle 18:59

essere amati....amando!...unico senso buono!

il 04/01/2014 alle 16:23

Grazie del commento:vedi,qualche impronta l'avevi lasciata in questo sito e anch'io l'ho lasciata...Ciao.

il 04/01/2014 alle 16:29

Le tue poesie mi piacciono moltissimo: attraverso continui flash, immagini potenti di vita vissuta, trasmetti emozioni che arrivano prorompenti nell'anima. Che cosa simboleggiano le macchine che corrono, se non le impronte di chi ha rappresentato qualcosa di importante nel nostro cuore? Leggendo la tua composizione, ho fatto un salto nella memoria, rivedendo persone che hanno lasciato in me pagine indelebili. Sono sicuro che tu, vista la grande sensibilità, hai costituito per tanti esseri un'impronta indimenticabile. 5 con lode Ciao Ignazio

il 06/01/2014 alle 20:54

Grazie Ignazio sei bravo ad interpretare le poesie,ho letto altri tuoi commenti,non tutti ma molti ,anche qui su Poetichouse,hanno lasciato impronte nella mia anima.Ogni persona che incontri ha la sua storia di vita,che ti trasmette sempre qualcosa che puo' aiutarti.E' vero ho amici da 40 anni che purtroppo sono lontani ma ancora ci sentiamo,grazie anche a questo mezzo di comunicazione che è l'internet.Sei troppo buon però,non posso definirmi una poetessa ma scrivere quello che sento mi aiuta nei momenti difficili della vita.Ciao.

il 07/01/2014 alle 09:57

Piccoli universi siamo e quindi immensi,come dici tu,poeticamente.Abbraccio.

il 16/01/2014 alle 18:07

La Mente universale che tutti comprende e, aggiungerei, il Cuore, che emanano le tue semplici ma dirette parole che hai seminato in questi campi di papaveri e margherite...

il 08/06/2016 alle 14:45

Grazie!!! per il regalo del tuo commento, bentornato con le tue strane poesie dense di significato.Vado a leggere.Ciao amico virtuale.

il 08/06/2016 alle 14:53