Pubblicata il 16/03/2013
Scudo luminoso e umido,
rassicurante e immutato,
mi sei mancato nelle notti fra quattro mura.
la nuova dimora si circonda di cielo e di nuvole,
il profumo tutto intorno è familiare,
impregna le anse del mio dna.
tracce di tempi lontani
quando lo sguardo scrutava
quel fuoco freddo che illumina il buio.
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)

Nostalgica ma bella!

il 17/03/2013 alle 00:25

una di queste voci dovrebbe almeno cambiare la foto! :) poesia piaciuta! frida

il 17/03/2013 alle 09:55

faccia che quel sguardo torni a godere la sua amata luna insieme alle stelle che brillano per noi tutti nel immensità del universo Nelly

il 17/03/2013 alle 13:00

Tracce di tempi lontani, luoghi a noi familiari ,nostalgica nota ,quel fuoco freddo che illumina il buio. Apprezzata!

il 24/05/2013 alle 15:07