Pubblicata il 24/01/2013
Sono le giornate nebbiose,
quelle che non ti lasciano
vedere, oltre la siepe,le
montagne lontane,coperte
di neve.

Questa nebbia,come un muro
dove rimbalzano i ricordi teneri
e tristi del passato,svaniscono
i sogni del presente,non ci sono
varchi per il futuro.

Nebbia che ti isola dagli altri,
che restringe l'universo e ti
pare di essere solo, in un
mondo dove brancoli come
un cieco in cerca di luce.

Attendere un piccolo raggio
di sole che filtri questo grigio,
che raggiunga la mia mente
che tocchi il mio cuore, per
tornare a sorridere alla vita,
all'amore.
  • Attualmente 4.125/5 meriti.
4,1/5 meriti (8 voti)

Che bella poesia che hai fatto... Mammamia. Me la copio subito. Hai fatto dei paragoni tra la nebbia e i sentimenti, sensazioni. E come le hai trasmesse... e che parole hai usato. Non ho parole... fantastica !!! Il muro... l'attesa del raggio di sole... Già, sopra c'è il sole, sempre... Abbraccio

il 24/01/2013 alle 19:29

un proverbio romano dice: nebbia bassa, come trova lassa (lascia) se c'era il sole prima stai certo che svanita la nebbia ritrovi il sole. poesia molto avvincente, complimenti.

il 24/01/2013 alle 20:03

Caro Fabio, la nebbia mi spaventa specialmente quando devo guidare, sembra sempre di sbattere contro un muro e non sai mai cosa ti aspetta.C' un posto,dove abito io,che in passato veniva chiamato "le masque" (in piemontese) perchè la nebbia è molto fitta e anche in estate il posto è freddo brrrrrrrr...Abbraccio caldo.

il 25/01/2013 alle 14:57

Grazie ENIO e per la tua lettura e il bellissimo commento.Ma tu scrivevi anche su ALTRAMUSA?Salutoni

il 25/01/2013 alle 15:02

La nebbia pero' dà la possibilità di restare soli e di riflettere su se stessi. Bel testo Un saluto Sylvio

il 28/01/2013 alle 17:06

E' vero, come essere soli al mondo e si riflette.Grazie del passaggio.Ciao.

il 29/01/2013 alle 00:10

Il piccolo raggio di sole che dissolverà la nebbia presto arriverà e potrai risplendere di nuovo, anzi io ti auguro che sia un raggio di sole intenso. Ciao Lorella

il 13/02/2013 alle 14:37

Grazie del bellissimo commento.

il 14/02/2013 alle 09:52

Se pur magica la tua poesia, devo confessarti che anche a me la nebbia non piace per strada quasi mi soffoca. Imploro il vento per far si che la spazzi via che faccia ritornare il sole che illumina la mia via. Raggi luiminosi invio a te per aver scritto la poesia

il 28/04/2013 alle 17:42

Cara Elisa hai aggiunto un altro verso alla poesia!!!!Brava.Ciao.

il 30/04/2013 alle 09:10

Mi piace scoprire tutte le tue poesie, ritrovo barlumi della mia anima. Hai uno stile così diretto, che arriva potente al cuore, trasmettendo la tua luce blu. C'è sempre qualcosa oltre la siepe (Leopardi insegna), eppure la nebbia che ci avvolge, impedisce di ritrovare il calore della luce e dell'amore. Le nubi, però, sono destinate a dissolversi...... Un abbraccio

il 13/03/2014 alle 18:39

Ancora grazie per i tuoi poetici commenti alle mie semplici poesie.Leggo con piacere le tue che parlano di argomenti attuali e profondi che ci coinvolgono.Sei bravo.Abbraccio.

il 13/03/2014 alle 21:42