Pubblicata il 15/01/2013

Siamo tanti a cercare gran conforto,
Vedo con piacer nel giorno storto,
per la crisi i malanni e-i malumori
che ci vogliono migliaia di dottori,
ci stringiamo l’un l’altro con i versi
bellissimi, se pure assai diversi,
per trovare nella nostra poesia
una luce contro la malinconia;
la cerchiamo nei meandri del cervello
attentissimo a scartare questo o quello
ma alla fine la troviamo in fondo al cuore
nelle braccia e nelle fila dell’amore.
Grazie a tutti amici miei che scrivete
anche se non so che viso voi avete,
a me basta questo piccolo momento
universo di un grandioso monumento
per avere intorno a me la compagnia
di poeti che m’insegnano la via.

Grazie a tutti. Nanni
  • Attualmente 3.2/5 meriti.
3,2/5 meriti (5 voti)

Grazie a te!

il 16/01/2013 alle 09:25

la via? hai molto poco da imparare! questo amico mio, è un piccolo commento ma penso siano più importanti le letture che ricevi, non trovi? apprezzata x rime e stesura, nonché x contenuto ciao

il 16/01/2013 alle 12:02

grazie enio, c'è sempre da imparare, e la stessa fame di imparare che ci rende vivi. grazie del commento. ciao nanni

il 16/01/2013 alle 13:24

grazie a te atena-patty. il fatto stesso che leggiamo l'un l'altro le poesie che scriviamo è consolante. grazie. nanni

il 16/01/2013 alle 13:25

non poteva mancare il mio commento..bella , musicale.Grazie per questa manifestazione d'affetto. ciao.

il 16/01/2013 alle 16:14

grazie ninetta, buona serata,ciao nanni

il 16/01/2013 alle 17:48

grazie per avermi ricordato il vantaggio di seguire questa via ,un abbraccio cate

il 20/01/2013 alle 15:16

grazie a te, per aver risposto, cate, nanni con affetto,

il 21/01/2013 alle 19:24