Pubblicata il 09/12/2012
Giunga a te che sei lassù
il mio augurio.
Mamma ricordo i bei compleanni
trascorsi sulla terra.
Famiglia riunita e felice quando c'eri tu.
Scommetto che oggi
sei seduta tra gli angeli a festeggiare
Vedo te, il papà e la mia sorellina.
Un trio felice che brilla su nel cielo,
qui sulla terra solo freddo ghiacchio e gelo.
Oggi più che mai ti sento vicina
dolce e cara stupenda mammina.

8.12.2012
Poetessa QUIARA
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)

Bello ricordare chi si è sempre amato....specie se si tratta dei propri cari...bella e commovente..
ciao
S.

il 09/12/2012 alle 19:46

Sei dolcissima e affettuosa in questa tua poesia
la mamma dal cielo ti benedirà di sicuro.

Un bacio da Mary

il 09/12/2012 alle 21:12

E' veramente commovente, mi è entrato nel cuore un soffio di questa tua tristezza e l'impressione dell'immensità di questo tuo amore familiare.
Sei stata la mia prima amica su PH e resti sempre la preferita in un alone di nostalgia che mi pervade.
Giorgio

il 09/12/2012 alle 21:26

Versi molto profondi, dedicati ad una mammina stupenda e cara che riposa... al tempo stesso ricchi di tristezza e malinconia. Molto coinvolgente.
Buona serata

il 09/12/2012 alle 21:38

emozionante, bella e tenera poesia per quella mamma che sfaccenda nel cielo, sai il papà e la sorella richiederanno certamente le sue premure anche in quel luogo! le mamme non vanno mai in ...ferie, nemmeno in paradiso!

il 11/12/2012 alle 07:54